Selfie Employment

Selfie Employment

GARANZIA GIOVANI E FINANZIAMENTI PER GIOVANI DISOCCUPATI

Il Selfie Employment è un finanziamento con prestito a tasso zero per l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali, promosse da giovani di meno di 29 anni iscritti al programma Garanzia Giovani.

I giovani  che non devono avere lavoro e non devono essere impegnati in percorsi di studio o formazione (i cosiddetti NEET).

Il Fondo è gestito da Invitalia nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, sotto la supervisione del Ministero del Lavoro.

ESEMPIO DI UN VECCHIO BANDO :

CALABRIA BANDO AUTOIMPIEGO: pubblicato in preinformazione sul portale CalabriaEuropa l’avviso rivolto al sostegno dell’autoimpiego e dell’autoimprenditorialità.

FINALITA’: il bando è finalizzato alla concessione di incentivi economici per sostenere l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo o attività d’impresa) e all’offerta di servizi di tutoraggio, di accompagnamento e consulenza a supporto della creazione e sviluppo delle iniziative imprenditoriali finanziate.

OBIETTIVO : favorire l’inserimento lavorativo e l’occupazione dei disoccupati di lunga durata e dei soggetti con maggiori difficoltà di inserimento lavorativo; l’aumento dell’occupazione femminile.
RISORSE: la dotazione finanziaria complessiva dell’avviso è di oltre 10 milioni di euro.

REQUISITI DEI BENEFICIARI: a) essere maggiorenni alla data di presentazione della domanda; b) rientrare in una delle seguenti categorie: disoccupati, inoccupati, inattivi, essere residenti in un comune della Regione Calabria almeno sei mesi prima della presentazione della domanda.

LOCALIZZAZIONE TERRITORIALE: la sede amministrativa ed operativa della iniziativa imprenditoriale deve essere localizzata nel territorio della Regione Calabria.

INIZIATIVE AMMESSI :sono ammissibili al finanziamento le nuove iniziative imprenditoriali (lavoro autonomo o attività di impresa in forma associata) che riguardano la produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli, la fornitura di servizi alle imprese e alle persone, il commercio di beni e servizi, il turismo e la promozione culturale ad eccezione delle esclusioni previste dal Reg. UE n. 1407/13 del 18 dicembre 2013.

Vedi anche  Abbreviazioni, Ragione Sociale, Nomi e Marchi di una Ditta

INVESTIMENTO MASSIMO AMMISSIBILE: non può superare i 40mila euro,e deve essere realizzato in un arco temporale di 12 mesi.

CONTRIBUTO: il 75% a fondo perduto (pari ad € 30.000,00), al netto dell’IVA.

RICHIESTE DI AGEVOLAZIONE IN FORMA AGGREGATA: le spese ammissibili non potranno superare in ogni caso il valore di 120mila euro e il alore massimo del contributo concedibile non potrà superare in ogni caso il valore di 90mila euro.

Per ulteriori informazioni contattaci compilando il form

 
 
CHIAMA SUBITO 0694804304
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694804304